Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il rilassamento cutaneo o invecchiamento cutaneo consiste nella perdita di  tessuto cutaneo, con la comparsa di una cute lassa e, nelle zone soggette a forza di gravità, pendente. In altre parole, accade esattamente il medesimo fenomeno che interessa ad esempio il volto umano; le rughe che solcano il volto nella zona naso-geniena, ad esempio, sono una carenza di tessuto dermico e subdermico, a seguito dell’impoverimento dell’attività di sintesi di collagene, acido ialuronico e elastina, da parte delle cellule fibrosi del tessuto connettivale.

 

Dal punto di vista medico, esistono diverse tecniche per correggere questa lassità cutanea:

  • Biorivitalizzazione cutanea: consiste nell’iniezione dermica e subdermica di acido ialuronico e vitamine, al fine di integrare le sostanze mancanti E di indurre le cellule connettivale a produrre nuova sostanza a loro volta.
  • Radiofrequenza: l’energia termica che si genera dal manipolo dell’apparecchio induce un accorciamento delle fibre collagene e un compattamento del tessuto cutaneo sottocutaneo, che persiste nel tempo, eseguendo una seduta a cadenza regolare.
  • Laser ad infrarosso: consente di aumentare la tensione della cute attraverso un riscaldamento del derma reticolare profondo; questo riscaldamento produce un effetto immediato di tensione della cute, con retrazione delle fibre collagene indotte dal calore. Nei giorni successivi, se ha un effetto tardivo, Con stimolazione della produzione di nuove fibre collagene,  da parte delle cellule della pelle. Questo fenomeno persiste nel tempo anche dopo 36 mesi dal trattamento, Rendendo conto del progressivo miglioramento dell’effetto tensione il tempo.
  • Lifting: procedura chirurgica definitiva, che prevede l’asportazione della cute in eccesso, mediante intervento chirurgico. Se ne distinguono diverse tipologie a seconda della zona che viene trattata. Solitamente questa procedura viene riservata a casi selezionati  e paziente motivati,  poiché risulta un intervento chirurgico a tutti gli effetti.

Come in qualsiasi altra procedura, il miglioramento della lassità cutanea si ottiene dall’associazione di più trattamenti, pertanto il paziente deve essere informato adeguatamente che i risultati si otterranno nel tempo, curando con costanza la propria cute. 

Solamente il lifting comporta invece un cambiamento radicale nell’arco di breve tempo, anche se, anche in questo caso, è fondamentale la cute venga adeguatamente curate successivamente per evitare nuovamente la ricomparsa di lassità tissutale.

Dr.ssa Stefanie Strauss

La Dr.ssa Stefanie Strauss, si occupa di Medicina Estetica con estrema professionalitá, grande esperienza, serietá e rigore, ottenendo successi e ottimi risultati. Riceve su appuntamento per consulenze negli studi di Torino e Pinerolo.

Contatti

P. Iva 09224810011
Ordine dei Medici di Torino n. 20577
 
Studio: Piazza Solferino, 9, 10121 Torino
Telefono: +39.347.7826556 
E-Mail: info@straussmedicinaestetica.it
Web: http://www.straussmedicinaestetica.it

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.